Quale hosting scegliere per il proprio sito

Quale hosting scegliere per il proprio sito?

Questa è una delle domande che più assillano chi per la prima volta, e non solo, si avvicina al mondo della creazione di un sito internet. Prima di scegliere l’hosting bisogna porsi delle domande e capire bene di cosa abbiamo bisogno e cosa vogliamo ottenere.

Pensando ad un sito internet come ad un negozio fisico, l’hosting rappresenta il terreno o il luogo in cui vuoi costruirlo.

Sicuramente vorrai costruire il tuo negozio in un luogo che abbia queste caratteristiche:

  • dove parlano la mia lingua
  • si possa raggiungere facilmente anche con i mezzi pubblici
  • sia su una strada dove c’è un grande afflusso di persone/clienti
  • non ci siano problemi di traffico
  • non ci siano problemi di sicurezza
  • se avessi bisogno di assistenza per un problema, dover aspettare solo pochi minuti
  • il costo dell’affitto sia proporzionato ai miei guadagni e soprattutto al mio utilizzo

Quando scegli un hosting ti devi porre le medesime domande, perché questa scelta può incidere fortemente sul successo del tuo business.

Pensa ad esempio ad una di queste situazioni che sicuramente ti è capitato di trovare navigando sul web:

  • trovi un sito che ti piace, provi ad effettuare un acquisto ma il tuo browser segnala che non è sicuro;
  • cerchi un’immagine o un prodotto, trovi il sito che la contiene ma per scorrere su una pagina diversa ci impiega molto tempo;
  • trovi il prodotto, lo metti nel carrello e poi premi su acquista e la rotellina inizia a girare ma non riesci a cambiare pagina;
  • fai una ricerca su google, trovi il risultato che vuoi ma il sito risulta offline.

Queste sono solo alcune delle situazioni che si verificano tutti i giorni navigando sul web e per ovviare, o comunque ridurre al minimo questi rischi, la scelta dell’hosting è di fondamentale importanza.

Nel corso degli anni ho avuto modo di provarne parecchi, con alterni risultati, ma alla fine credo di aver trovato quello che più adatto alle mie esigenze e credo anche che si possa adattare alle esigenze della gran parte degli utenti, questo perché ha un’offerta molto variegata e persino configurabile su misura.

Mi riferisco a Siteground, questa società nasce come piattaforma di hosting negli Stati Uniti ma si è diffusa in tutto il mondo grazie alla professionalità, all’assistenza multilingua, alla qualità del servizio offerto e alla prontezza nel risolvere eventuali problemi.

Elenchiamo i loro punti di forza:

  • i servizi offerti sono di una qualità superiore alla media
  • dispongono di un validissimo servizio di assistenza, anche in italiano (diciamoci la verità per molti di noi a volte è uno scoglio avere a che fare con chat o telefonate in inglese);
  • quando hai bisogno di assistenza il tempo di attesa è quasi nullo;
  • la risoluzione dei problemi è quasi sempre immediata;
  • il personale è preparatissimo oltre ad essere sempre estremamente gentile;
  • assistenza con diversi metodi – chat, telefono oppure ticket;
  • offre guide in italiano e in inglese;
  • online si trovano ulteriori guide, questo a dimostrazione che molti utenti utilizzavano la piattaforma già prima che venisse attivato il supporto in italiano;
  • un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Le offerte sono veramente tante per darci un’occhiata guarda in questa pagina.

Ora non ti resta che piano scegliere e iniziare la tua avventura nel mondo del web, ma ricordati di affidarti ai migliori ovvero Siteground e LucaMoscucci.it.